Contatta Dimensione Caldaie per Assistenza caldaie e impianti

Assistenza per rilascio bollino caldaia

 

Tutti i proprietari o affittuari di abitazioni o locali commerciali si trovano, prima o poi, alle prese con gli interventi di manutenzione ordinaria degli impianti termici e, in particolare, della caldaia. La caldaia deve essere sempre mantenuta in perfette condizioni, sia per garantire la perfetta efficienza degli impianti sia per adempiere agli obblighi di legge, come quello che riguarda il cosiddetto "bollino blu" per le caldaie ubicate a Roma o il "bollino verde" per la provincia di Roma.

Certo, non è semplice ricordare tutte le scadenze della manutenzione del propria caldaia, soprattutto con una normativa che continua ad evolversi insieme alle tecnologie termoidrauliche.

E allora cosa fare? La prima cosa da fare è essere informati sulle normative attuali, e per soddisfare questa esigenza potete continuare a leggere la guida sul bollino della caldaia che abbiamo scritto per voi. La seconda cosa importante è trovare una ditta di manutenzione caldaie seria ed affidabile, con cui confrontarsi non solo per risolvere eventuali guasti o "vidimare" il libretto di manutenzione con i controlli periodici obbligatori, ma anche per sapere quali sono le scadenze prossime o essere aggiornati tempestivamente sulle regole variate.

Scegliete il servizio di assistenza di Dimensionecaldaie.it e sarete seguiti da un team tecnico preparato e specializzato che saprà rispondere ad ogni vostra domanda, garantendo alla vostra caldaia il miglior trattamento!

Per prenotare un controllo e mettervi in regola con il pagamento del bollino della vostra caldaia, cliccate qui!

 

Bollino caldaia: la legislazione

Secondo la Legge, è degli Enti locali il compito di assicurare lo stato effettivo della manutenzione e dell'esercizio degli impianti termici. Nel 2013 è entrato in vigore il DPR 74/2013, in cui viene spiegato che il manutentore ha il compito di trasmettere all'Ente locale competente tutta la documentazione che attesta l'esecuzione conforme dei controlli di efficienza energetica, della verifica dei livelli di inquinamento e della conformità dell'impianto alle normative vigenti. In altre parole, al tecnico della vostra caldaia è affidato il compito di trasmettere la documentazione che attesti l'avvenuta manutenzione.

La manutenzione viene inoltre certificata da un "bollino" (bollino blu a Roma e bollino verde in provincia di Roma) che deve essere pagato e inviato in base a regole che cambiano a seconda del territorio di residenza.

Dimensione Caldaie vi aiuterà ad orientarvi nella giungla del bollino della caldaia e soprattutto garantirà alla vostra caldaia una manutenzione accurata e a norma di legge.

 

Cosa succede se la documentazione non viene trasmessa o il controllo sulla caldaia non viene effettuato?

Gli impianti che non hanno trasmesso la documentazione all'Ente vengono controllati dall'Ente stesso, che in più addebita all'utente la sanzione (multa) e il costo del controllo. In pratica, dimenticare o saltare il controllo può avere conseguenze salate!

 

Bollino caldaia a Roma

Nel Comune di Roma, con la deliberazione di Giunta n. 793 del 18/12/2001, le attività relative alle ispezioni degli impianti situati sul territorio comunale sono state affidate ad Acea RSE e dal 1/1/2012 alla società CON. TE. verifiche per Roma capitale. A inizio 2012, precisamente nel mese di gennaio, il costo del bollino per gli impianti con potenza nominale inferiore a 35 kW. è stato portato ad euro 5.60. Gli impianti con potenza superiore a 35 kW pagano un bollino che può variare da euro 11,10 fino a 222,01 in base alla potenza espressa in Kw dell'impianto stesso.

 

Bollino caldaia in provincia di Roma (Bollino verde)

Nei comuni con meno di 40.000 abitanti e per gli impianti ad uso domestico con potenza inferiore a 35 KW, l'utente deve chiamare un tecnico abilitato per le operazioni di manutenzione previste dall'impianto e dalla caldaia e successivamente inviare alla provincia i due modelli "G" e "F" (compilati dal tecnico) insieme alla ricevuta del bollino pagato su conto corrente postale. L'importo del bollettino è di 9 euro e come ogni bollettino si può pagare alla Posta, nelle ricevitorie autorizzate o anche online.

 

Bollino caldaia nel Comune di Albano Laziale

Il regolamento approvato dal consiglio comunale N° 52 del 08.11.2013 ha fissato a 9 euro il costo del bollino rilasciato dai tecnici a seguito della manutenzione obbligatoria degli impianti con potenza inferiore a 35 KW. Il bollino degli impianti di potenza superiore può variare tra 20 euro e 35 euro.

 

Perché scegliere Dimensionecaldaie.it

Scegliendo Dimensione Caldaie per il controllo e il rilascio del bollino della caldaia (per impianti a Roma e provincia), vi assicurerete:

  • controlli periodici eseguiti con strumenti professionali e da tecnici esperti
  • controlli della caldaia nel pieno rispetto delle regole
  • rispetto di tutte le normative e trasmissione della documentazione nei tempi previsti dalla Legge
  • assistenza e consulenza su ogni aspetto riguardante il funzionamento e la piena efficienza della vostra caldaia

Ci occupiamo di tutte le caldaie delle marche più diffuse e conosciute, come:

  • Riello
  • Vaillant
  • Baxi
  • Junkers
  • Beretta
  • Hermann
  • Ferroli

Contattate il servizio clienti di Dimensione Caldaie oppure scoprite di più sulla nostra Azienda e sui marchi di caldaie che trattiamo.